Il progetto

Il tumore neuroendocrino si combatte anche con lo sport!

DSC_0065

ZoomZebra #Run4NET è una corsa solidale ideata per raccogliere fondi a favore di NET Italy ONLUS e A.I.NET Vivere la speranza Onlus, due realtà che da decenni operano offrendo sostegno logistico, psicologico e sanitario ai malati di tumore neuroendocrino e alle loro famiglie.

L’appuntamento è per sabato 27 maggio all’Arena Civica di Milano per una maratona competitiva da 10 km e una non competitiva di  5/10km all’interno del Parco Sempione.

La causa ha già raccolto il sostegno e l’adesione di alcuni “ambassador” come Simona Ventura , Tessa Gelisio Licia Ronzulli,Marina Graziani, Filippo jarach, Antonio Rossi e Giulio Gallera

DSC_0235

 I TUMORI NEUROENDOCRINI

I Neuro-EndocrineTumor (NET) hanno sintomi spesso poco chiari e ad ampio spettro, perciò vengono identificati con molto ritardo, colpendo organi anche molto diversi tra di loro come intestino, pancreas, polmoni, tiroide, timo o ghiandole surrenali.

Questo è il motivo per il quale NET-cancer ha adottato la zebra come simbolo internazionale. “È come sentire rumore di zoccoli, associarlo mentalmente all’immagine di un cavallo e ritrovarsi poi di fronte a una zebra”.

1S0A5296

Secondo i dati ufficiali, i NET hanno un’incidenza di 4-5 nuovi casi ogni 100mila abitanti, e nel 60-80% dei pazienti sono diagnosticati in uno stadio molto avanzato, a causa di sintomi simili a malattie molto comuni come intestino irritato, colite, asma.